Video

Sabato 10 agosto 2019

 

Quante volte avete detto o avete sentito dire “Questo non è tennis!”?

Le mie riflessioni sulle rigidità dietro a tale espressione, spesso dichiarata dinanzi a un tennis per cui siamo insofferenti… Con qualche suggerimento per vincere questo schema mentale.

 

 

Discorso agli allievi.

 

 

Quarto e ultimo capitolo sul serve and volley.

Qui la parte tecnica.

 

 

 

 

 

Sul serve and volley.

Terzo capitolo sull’arte di andare a rete subito dopo il servizio.

Riflessioni sulla tattica.

 

 

 

Sul serve and volley.

Secondo capitolo sull’arte di andare a rete subito dopo il servizio.

Qui riflessioni sulla psicologia…

 

 

Sul serve and volley.
La mia interpretazione.
Introduzione a una serie di “capitoli” sull’arte di andare a rete subito dopo il servizio.

 

 

 

Un’idea di Benessere.

“Basta con le vecchie regole. Ammazziamo i dinosauri del tennis”

 

 

Le mie riflessioni su di un aspetto che ritengo fondamentale nella crescita come giocatore, come uomo.

Ascoltarsi, innanzitutto. Conoscersi e non farsi sorprendere dalle emozioni. Osservare rimanendo imperturbati.

Di seguito il video…

 

 

 

Questo è un video inviato a tutti i miei allievi e reso disponibile anche qui…

Interessa il concetto di attivazione e riscaldamento, interessa la difficoltà a fare passare l’importanza di questa fase dell’allenamento, soprattutto in merito alla “pigrizia” e alla non accettazione di molti a riguardo.

Interessa anche il vedere il riscaldamento come parte del tutto, in chiave olistica.

 

 

 

 

Esercizio di riscaldamento e attivazione dei colpi al rimbalzo e poi al volo.

E’ sempre utile, in una prima fase dell’allenamento, “sentire” i colpi al rimbalzo, ma anche al volo. Alternandoli in questo modo (2 al rimbalzo e 2 al volo) è uno dei migliori modi per farli entrambi col fine anche di scaldarsi e attivare al meglio il corpo in vista di una maggiore intensità in una fase successiva dell’allenamento.

 

Non male giocare a tennis in un contesto di tale naturalezza…

Qui una lezione attraverso il gioco con gli allievi.