Cose recitative o pseudorecitative

Apelle, figlio di Apollo

Un mio lavoro attorale su diverse intenzioni, espressioni non verbali con una base testuale identica.

E’ Anche un inno al linguaggio non verbale, a quanto poco importante è il verbo rispetto al Non verbo, alle intenzioni, alle emozioni, elle espressioni.

Si perdoni il mio egocentrismo.
Ma non c’ è solo egocentrismo.
Ci Tengo e ci Credo.

 

 

 

Zombie straordinario.

 

 

 

Mostro.